07|14


TORNA ALLE NEWS

07|14


TORNA ALLE NEWS

7 Giu 19 | Blog

Social Media: come utilizzarli al meglio per la tua azienda

Se sei un imprenditore, gestisci un piccolo business o un’azienda di grandi dimensioni, probabilmente sarai già presente ed attivo sui Social Media.
Se invece non conosci bene questo mondo, dovresti considerare l’idea di iniziare a costruire la tua Social reputation.

Ci sono diversi aspetti che non bisogna sottovalutare e prendere seriamente in considerazione.
Consigli utili sia per chi è già presente sui social che per chi non lo è.

Avere dei profili sui più importanti social media e pubblicare contenuti non basta.
Di seguito alcuni suggerimenti che potresti seguire per ottenere una corretta identità Social.

 

 

Pianifica e ricerca

Molte aziende si avventurano nella creazione di un’identità social con un errato approccio dettato semplicemente dal fatto che si debba fare perché “lo fanno tutti”, quasi come se fosse una tappa da fare obbligatoriamente.

Ecco, stare sui Social al giorno d’oggi è importante, ma lo è ancora di più instaurare questa presenza con pianificazione e ricerca.
Proprio come qualsiasi altra attività di Marketing, è importante dedicare del tempo per conoscere le reti e i canali a cui si sta aderendo, impostare degli obiettivi e sviluppare un piano di azione per raggiungerli.

 

La strategia è indispensabile

Un business plan delinea i tuoi obiettivi come azienda e traccia la strada verso il successo.
Una strategia di Social Media è altrettanto importante in quanto contribuisce ad affermare l’identità del tuo Brand.
Non importa quanto sia interessante il tuo contenuto se non c’è nessuno a leggerlo!

Per una buona strategia social dovresti tenere in considerazione alcuni criteri.

Tra questi:

  • ricerca i destinatari per ogni piattaforma in uso
  • studia le tattiche di comunicazione per ognuna di queste
  • analizza correttamente i dati acquisiti per ottimizzare la tua strategia

 

Promuovi i tuoi utenti e poi te stesso.

Promuovere te stesso e il tuo business è probabilmente parte del motivo per cui sei sui social media, ma questi canali sono molto diversi da altri strumenti di marketing.

Se c’è un consiglio che possiamo darti è quello di bilanciare la tua auto-promozione promuovendo e aiutando gli altri.

Non concentrarti solo ed esclusivamente sull’autocelebrazione. Condividi le tue esperienze, mostra il valore della tua azienda, l’efficacia dei tuoi prodotti, l’efficienza dei tuoi servizi ma fallo sempre mettendo al centro del progetto i tuoi utenti.

Per la pianificazione del piano editoriale può essere utile utilizzare la regola 80/20.
In questo caso l’80% dei post dovranno servire per informare, formare o intrattenere propria audience, mentre il restante 20% per promuovere il brand

Ciò renderà i tuoi amici e follower molto più coinvolti con i tuoi post promozionali e i tuoi follower potrebbero essere più propensi a trasmettere le tue promozioni alle loro reti di contatti.

 

Coinvolgi prima di vendere.

I Social Media sono piattaforme interattive in cui aziende e utenti possono interagire tra loro.

Puntare solo alla vendita non deve essere l’unica cosa che un’azienda deve fare sui Social.
Vendere è l’obiettivo di qualsiasi attività imprenditoriale, ma prima di questo c’è un importante fattore da non sottovalutare:

Prova a coinvolgere il pubblico per costruire una relazione con esso e instaura un rapporto prima di cercare di convincerli ad acquistare.

La consapevolezza del tuo marchio agli occhi dei potenziali clienti, è tra i primi obiettivi che devi considerare quando utilizzi i canali social.

La vendita arriverà successivamente in maniera naturale.

In relazione a questo argomento ti suggeriamo di dare un’occhiata a questo nostro articolo 

 

Non criticare la concorrenza.

Evita di diffamare ed offendere altre società ed aziende tue concorrenti.

Tutte le aziende hanno concorrenti, ma le pagine Social dell’azienda non sono il luogo adatto per attaccare o criticare la concorrenza.

Evita di farlo perchè potrebbe far in modo che clienti e potenziali clienti evitino di fare affari con te a causa delle cattive azioni che svolgi sui social.

 

Non essere volgare o antipatico.

È fondamentale rimanere professionali ed evitare la tentazione di sfogarsi costantemente con gli utenti.
Uno dei più grandi errori da evitare, specialmente negli ambienti di business, è infatti replicare in maniera errata a commenti offensivi e provocatori.

Se hai uno staff o membri del team che gestiscono la tua presenza sui social media per la tua attività, dovresti fornire una formazione e una guida che stabilisca cosa dovrebbe e cosa non dovrebbe essere pubblicato.
Gestire bene la community social è un passo importante nella creazione della consapevolezza del brand.

 

Non ignorare le risposte negative.

Uno dei peggiori errori che si possa fare sui profili social è ignorare le preoccupazioni dei clienti.

Quando un utente ha un problema con il tuo brand, che si tratti di un prodotto o di un servizio, dovrebbero essere fornite delle spiegazioni.

Il problema dell’ignorare un reclamo di un cliente è il successivo effetto valanga che ne scaturirebbe.
Magari penserai “È solo un cliente, non vale la pena dedicargli del tempo”, ma ricorda che questa lamentela sarà visibile a milioni di persone.

A volte, il modo in cui un’azienda affronta la negatività ha un maggiore impatto sull’opinione dei consumatori.
Negli ultimi tempi sono stati diversi i casi in cui si è assistito ad una cattiva gestione delle situazioni di “crisi” sui social.

Ecco allora alcuni suggerimenti per gestire commenti negativi:

Sii onesto:  Il tuo cliente lo apprezzerà, tutti commettono errori.

Offri una ricompensa dove necessario:  non tutte le situazioni richiedono un rimborso ma a volte potrebbe essere la giusta soluzione.

Mettiti nei panni del cliente:  anche se non c’è nulla che tu possa fare, cercare di vedere la situazione dal punto di vista del cliente aiuta.
Farlo ti aiuterà a comprendere le necessità e i bisogni dell’utente, in questo modo risulterai più comprensivo e saprai offrire ciò che il cliente desidera.
Sii la voce che vuoi che i consumatori ricordino quando vedono il tuo logo.

 

Cavalcare una tendenza, è un bene o un male?

È importante che ogni brand, rispettando i propri valori e la propria identità, aggiunga un tocco personale ai contenuti e alle campagne di marketing sui social.

Relazionarsi attraverso diversi contenuti significa dimostrare che il tuo marchio è aggiornato su ciò che sta accadendo intorno a sé.

Attingere e prender spunto dalle ultime tendenze o notizie è di certo il giusto approccio.
Tuttavia, non bisogna abusarne, né tantomeno oltrepassare i limiti di creatività.

Cosa intendiamo?
Tentar di trovare in qualsiasi modo relazioni tra il proprio brand e i trend del momento, potrebbe non esser sempre la corretta strategia.
Potresti infatti rischiare di cadere nel banale provando a tutti i costi ad adeguare il tuo prodotto ad un trend poco rilevante per il tuo Brand realizzando campagne di Instant Marketing il cui effetto sarà l’opposto di ciò che inizialmente si desiderava.

Non forzare. Prima di cavalcare una tendenza, ragiona.

 

Vita sui social media.

Ricerca, pianificazione e un buon servizio clienti sono tasselli fondamentali per creare un puzzle social di successo.

Gli errori ovviamente si verificano sempre, non importa quanto sia perfetta la tua strategia di marketing. È come interagisci con i tuoi utenti che conta di più.

Tieni presente che esistono molti modi diversi di utilizzare i social media e non esistono regole su ciò che dovresti o non dovresti fare.

Vi sono, tuttavia, le best practices che è possibile seguire se si desidera creare comunità virtuali ben coinvolte sui social media.

Ascolta e interagisci con i tuoi utenti in modo da comprenderne le esigenze, e imposta la strategia sulla base di questi dettagli.
In questo modo potrai riuscire a porre le basi di per costruire una solida presenza sui Social Media.


Se pensi che questi consigli possano tornarti utili o volessi approfondire alcuni di questi suggerimenti, contattaci, ti aiuteremo a scoprire quali possano esser le migliori strategie social per la tua azienda.

 

Hai un’idea per un progetto? Contattaci!

Parleremo della tua idea e di come trasformarla in un progetto che ti permetterà di raggiungere gli obiettivi prefissati. Invia una mail a hello[at]madfarm.it, ti contatteremo al più presto!